View cart 0

I vincitori del concorso Strumento dell’anno ANCA 2021 saranno annunciati dal vivo a EMO Milano

Read this in your language
  • 简体中文
  • English
  • Français
  • Deutsch
  • 日本語
  • 한국어
  • Polski
  • Español

Receive ANCA news direct to your inbox

Rimani aggiornato sugli ultimi suggerimenti e sulla tecnologia

Subscribe

Privacy Policy

#ANCATooloftheYear2021 offre premi di grande valore monetario nonché riconoscimento internazionale e celebra gli utensili da taglio e gli esperti che li realizzano
 


Il prossimo appuntamento con il primo concorso del settore, organizzato da  ANCA, sarà con l’annuncio dei vincitori a EMO Milano, fiera di grande rilevanza mondiale dedicata alla lavorazione dei metalli. Lo scorso anno il settore ha accolto volentieri la possibilità di dimostrare le proprie capacità: sono state ricevute 30 candidature da tutto il mondo, visualizzate da oltre 80.000 sostenitori con più di 200.000 interazioni sui social media.
 
Patrick Boland, co-fondatore di ANCA, ha commentato: “Il nostro settore è in forte crescita grazie alle competenze dei rettificatori. Molte delle cose che le persone usano e con cui si divertono nella vita quotidiana sono il risultato del duro lavoro e dell’ingegnosità sempre crescente dei produttori di utensili da taglio. Di conseguenza, osserviamo un aumento della complessità nelle geometrie, miglioriamo la produttività delle aziende, la durata e la funzionalità degli utensili.”      
 
“Strumento dell’anno ANCA è alla quarta edizione e ha guadagnato notevole popolarità nel tempo, aumentando la visibilità degli utensili da taglio e delle aziende che li producono. Invito tutti i produttori a partecipare al concorso per ottenere il giusto riconoscimento sul palcoscenico internazionale per il lavoro artigianale e per il contributo che prestano al settore,” ha concluso.
 
Ivan Cuscov, direttore di stabilimento di Cerin SpA e giudice per la prima volta, ha affermato: “I continui sviluppi nella tecnologia degli utensili dimostrano che i prodotti standard sono sempre più facili da realizzare. La sfida è creare qualcosa di nuovo, aggiungendo creatività al processo di rettifica. Le tecnologie di rettifica possono ancora sorprendere gli esperti che lavorano giorno dopo giorno nel nostro settore. La possibilità di trasformare nuove idee in realtà è ancora maggiore grazie a software aperti e versatili come iGrind di ANCA.” Cerin SpA è attiva dal 1971 ed è tra le più rinomate aziende produttrici di utensili di precisione in carburo d’Italia.

Alla fiera EMO Milano ANCA presenterà inoltre in prima assoluta la tanto attesa AutoMarkX, una stazione di marcatura laser automatica e autonoma che sostituisce i processi manuali e laboriosi. Maggiori informazioni su cosa trovare allo stand di ANCA sono disponibili sulla nostra pagina dedicata a EMO​.
 
Strumento dell’anno ANCA 2021 – La complessità resa semplice: gli strumenti ANCA agevolano la progettazione e la rettifica di utensili complessi

Nella ricerca dello Strumento dell’anno, i clienti possono candidare il proprio strumento preferito. I vincitori saranno eletti da una giuria e annunciati in occasione di EMO. Vi saranno due categorie di concorso distinte, con cui riconoscere sia la funzionalità degli utensili da taglio sia la creatività dei loro produttori.
 
  • Il primo premio andrà a uno strumento #MadeonANCA; in questo caso gli utensili da taglio saranno giudicati per forma e per prestazioni.
  • La seconda categoria è aperta agli utensili virtuali e premierà il progetto per lo strumento più innovativo del 2021 realizzato con la massima creatività mediante il software di progettazione utensili di ANCA. 
Il vincitore di #MadeonANCA riceverà un premio del valore di 10.000 dollari australiani in parti, accessori o software ANCA adatti alle esigenze di rettifica del produttore; il vincitore dello strumento virtuale più innovativo riceverà il pacchetto software CIM completo.

Le candidature sono aperte dal 15 giugno al 15 agosto.

Il vincitore di #MadeonANCA 2020, ARCH Cutting Tools, ha dimostrato un uso eccellente di più operazioni iGrind con diversi profili complessi. Il presidente di ARCH Cutting Tools Jeff Cederstrom ha detto: “Siamo stati onorati di prendere parte a una gara amichevole con alcuni dei produttori più innovativi e tecnologicamente avanzati di utensili da taglio. Sfrutteremo questo riconoscimento per impegnarci ancora di più a superare i limiti della progettazione di utensili e raggiungere il nostro obiettivo ultimo, vale a dire soddisfare le esigenze dei clienti e risolvere le loro sfide legate alle applicazioni nel lavoro quotidiano”. 

Patrick Boland ha aggiunto: “Tra i vincitori nella categoria degli strumenti virtuali, l'azienda polacca JG Group ha adottato un approccio creativo, con il suo Teatro dell'Opera di Sydney riprodotto in uno strumento di profilo, davvero impressionante nella sua veste di utensile, così come dal vivo. L'utensile di Turcar [altro vincitore per il miglior strumento virtuale] mi ha stupito per il modo in cui il progetto è stato realizzato. Non avevo idea che il nostro software potesse produrre qualcosa di così bello e ben eseguito come la loro opera."
 
Il concorso si fonda sull’artigianalità sulla passione per la produzione di utensili e celebra le elevate competenze tecniche della comunità di rettificatori di utensili. 
 
Giuria
  • Pat Boland, co-fondatore e amministratore delegato di ANCA
  • Ivan Cuscov, direttore dello stabilimento di Cerin SpA, Italia
  • Thomson Mathew, Product Manager di ANCA
  • Zoller – misurazione di profili e diametri 
 
In occasione di EMO i primi cinque strumenti finalisti saranno giudicati in base ai seguenti criteri:
  • Migliore finitura superficiale in Ra (valore medio di rugosità) sulla superficie di scanalatura o di sgrossatura
  • L'utensile più vicino alla tolleranza nominale, come indicata sul progetto in termini di diametro e profilo (ovvero, se la tolleranza sul diametro è +/- 0,010 mm e sull'utensile viene misurato un valore di 0,005, questo sarà classificato in modo favorevole)
  • L'utensile rettificato con la tolleranza più vicina a quella del progetto (ovvero, l'utensile con la tolleranza più bassa sarà classificato in modo favorevole)
  • Livello di complessità (ovvero in termini di numero di passaggi, i profili verranno classificati in modo favorevole)

16 giugno 2021